Brescia: gli eventi online ai tempi del Coronavirus

25 Marzo 2020

Brescia: gli eventi online ai tempi del Coronavirus

A causa dell’emergenza sanitaria attualmente in corso, tutti gli eventi ricreativi, gli appuntamenti culturali, le manifestazioni sono stati sospesi, fino a data da destinarsi. Ma Brescia ha deciso di non restare a guardare. Sono già numerosissime le iniziative organizzate online da enti, istituzioni e professionisti, per offrire sostegno e anche svago agli utenti in queste giornate difficili, in cui tutto sembra ruotare attorno al Coronavirus. Ecco qualche esempio.

Anche i musei di Brescia sono chiusi a causa dell’emergenza Coronavirus. Tuttavia, ogni giorno, i loro canali social raccontano le bellezze della città e le collezioni ospitate. Sul sito ufficiale Brescia Musei potete anche ammirare il Capitolium, le Domus dell’Ortaglia con il Viridarium, San Salvatore, S. Maria in Solario e il Coro delle Monache attraverso alcune immagini a 360°.

La Libreria dei Ragazzi di Brescia e Milano, ogni mattina alle 10.30, sulla sua pagina Facebook trasmette due videoletture: una per i piccoli e una per i grandi.

Ogni pomeriggio, alle 15, sulla pagina Facebook dell’agriturismo Catena Rossa di Cagnaghe di Sarezzo (Catena rossa alla porta delle fate), la fata Smemorina propone un laboratorio che farà la gioia dei bambini e dei loro genitori.

La scuola Shanti Sundari di Brescia ha attivato vere lezioni di Yoga online, in una sala virtuale accessibile a tutti dietro il pagamento di una piccola cifra.

LunAnima studio di naturopatia di Brescia organizza diversi eventi online di meditazione, ascolto, rilassamento per aumentare il benessere psicofisico.

In questi giorni, sul palco virtuale della Latteria Molloy si esibiscono vari artisti. Per ascoltare la loro musica basta collegarsi alla pagina Facebook del locale di via Ducos alle 18.

Per usufruire di questi eventi online è sufficiente avere un comune smartphone o un pc e una connessione internet super performante. Avete problemi con la vostra rete? Allora passate subito a Intred: non rischierete più che il wifi salti sul “più bello”.

2020-03-26T08:39:11+00:00