Coronavirus: le raccomandazioni per la spiaggia

06 Agosto 2020

Coronavirus: le raccomandazioni per la spiaggia

Probabilmente mai come quest’anno, avete bisogno di evadere, staccare la spina da tutto e godervi le vostre meritate vacanze al mare. Purtroppo, però, a causa dei rischi legati al nuovo Coronavirus, non potrete comportarvi come al solito, sebbene le restrizioni siano molto meno limitanti rispetto a quanto ipotizzato fino a qualche settimana fa. Vediamo allora quali sono le principali raccomandazioni da rispettare in spiaggia ai tempi del Covid-19.

Non dimenticate le normali regole di igiene

Innanzitutto, è importante che anche in spiaggia, così come al lavoro e in città, rispettiate le semplici misure precauzionali che tutti abbiamo imparato a conoscere da quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus. Quindi, lavatevi spesso le mani con acqua e sapone o gli appositi gel disinfettanti, starnutite e tossite nell’incavo del gomito o in fazzoletti di carta da gettare subito dopo l’uso, mantenete almeno un metro di distanza dagli altri bagnanti (ovviamente sempre che non si tratti di famigliari conviventi), indossate la mascherina quando non potete rispettare il distanziamento minimo o entrate nei baretti e ristoranti della spiaggia. In questo modo, proteggerete voi stessi e gli altri dai rischi connessi al Covid-19.

Abbiate buon senso

È importante anche che evitiate di frequentare la spiaggia, e in generale tutti i luoghi pubblici, se avete sintomi influenzali e/o una temperatura corporea che supera i 37 gradi. Sta al vostro buon senso anche evitare di fermarvi in posti già affollati o cambiare lido nel caso in cui questo si riempia troppo. Se andate al bar, scegliete un posto e non cambiatelo più e lavatevi le mani subito prima e subito dopo. Sono tutti atti di rispetto che limitano l’eventuale diffusione del nuovo Coronavirus.

Anche gli stabilimenti devono fare la loro parte

Laddove possibile, i lidi dovrebbero offrire un sistema di prenotazione del posto, eventualmente per fasce orarie, in modo da prevenire assembramenti in spiaggia. Tutti gli stabilimenti, inoltre, dovrebbero dotare i bagnanti di disinfettanti per l’igiene delle mani, che rimangono i principali veicoli di trasmissione del nuovo Coronavirus, e disporre lettini e ombrelloni a debita distanza. Dovrebbero anche vigilare sul rispetto delle norme.

Internet è vostra alleata

Prima di partire per il mare, fate un salto in internet: così potrete prenotare in anticipo il posto negli stabilimenti balneari, informarvi sulle regole anti-Covid 19 previste nella località che avete scelto, conoscere le attività proposte in questa estate così anomala (in genere, basta andare sul sito del comune). E potrete anche scaricare la App Immuni, pensata appositamente per contenere la pandemia e ricostruire i contatti a rischio: un’alleata cui non potete rinunciare se volete viaggiare sereni. Per farlo, ovviamente, avete bisogno di una connessione! Come quella di Intred, sicura e affidabile. Se ancora non siete nostri clienti, prima di dedicarvi al relax in spiaggia, contattateci. Così la vostra sarà davvero una vacanza senza pensieri.

2020-08-06T15:40:13+00:00