Le soluzioni più originali per il distanziamento sociale

06 Agosto 2020

Le soluzioni più originali per il distanziamento sociale

In queste settimane gestori e proprietari di ristoranti, bar, discoteche, locali si sono davvero ingegnati per trovare il modo di far rispettare ai loro clienti l’ormai tristemente famoso distanziamento sociale, necessario per limitare la diffusione del Covid-19. Ecco alcune delle idee più originali che arrivano da tutto il mondo.

I peluche e i manichini sulle sedie

Alcuni locali hanno deciso di utilizzare oggetti particolari e divertenti per aiutare i loro clienti a capire dove possono sedersi e rispettare così il distanziamento sociale, come panda e orsacchiotti in peluche, mini manichini e sagome di cartone a grandezza naturale. Una trovata che ha un valore aggiunto: chi è da solo avrà quasi l’impressione di trovarsi al tavolo in compagnia di un amico.

I mini-spazi chiusi
Mangiare in una mini-serra di vetro, in una cupola di plexiglas o in una casetta di legno chiusa con stoffe e tende? No, non è un’utopia. Non più perlomeno. Diversi ristoranti, infatti, si sono attrezzati creando piccoli spazi delimitati e chiusi per i loro clienti, che così possono godere della giusta privacy e al tempo stesso rispettare il distanziamento sociale richiesto dalla pandemia di Covid-19.

I tavoli su ruote e a due piani
Tavoli personalizzati su ruote che sembrano enormi 45 giri in vinile, cappelli fatti con i tubi galleggianti da piscina, corone giganti di polistirolo in testa, tavolini su due piani: sono solo altri esempi di stratagemmi adottati in tutto il mondo per favorire il distanziamento sociale. Il Covid-19 sta avendo conseguenze pesantissime a tutti i livelli, ma non si può certo dire che abbia danneggiato la creatività.

In internet trovate tantissime altre soluzioni originali, bizzarre e curiose progettate al solo scopo di far rispettare il distanziamento sociale. Per scoprirle, avete bisogno di una sola alleata: una connessione che non salti mentre scaricate video, immagini e info. Se non volete correre rischi, scegliete Intred, una garanzia!

2020-08-06T17:37:57+00:00