Intred partner tecnologico del Comune di Brescia

06 Dicembre 2013


Intred realizza le aree wi-fi di accesso gratuito ad internet per gli spazi Informagiovani

 

Intred Spa è il partner tecnologico scelto dell’Amministrazione Comunale di Brescia per realizzare le aree wi-fi di accesso gratuito ad internet presso i due punti Informagiovani della città: quello di Via San Faustino e Piasta Pendo. Le aree wi-fi garantiranno, a chi si trova presso l’Informagiovani, la navigazione in Internet ad alta velocità con propri pc portatili, palmari e smart phone, in modo assolutamente gratuito.

Le modalità di accesso al servizio si basano su un sistema di registrazione ed autenticazione, come previsto dalla normativa vigente in ambito di tutela della Privacy e Lotta Al Terrorismo (D.Lgs196/2003).  La procedura realizzata da Intred per l’accesso alla navigazione è semplice ed intuitiva: entrati negli uffici di Informagiovani basta attivare l’interfaccia wi-fi del proprio dispositivo portatile e selezionare dall’elenco delle reti senza fili disponibili la rete “EIR”. Una volta connessi è sufficiente inserire pochi dati per ricevere un sms con user e password di navigazione per accedere liberamente ad Internet. Inoltre per chi non ha dimestichezza con le tecnologie informatiche o per problematiche di natura tecnica, Intred ha attivato un servizio di assistenza al numero 848 99 77 99.

La semplice procedura di registrazione eseguita una sola volta garantisce il successivo  riconoscimento del dispositivo e l’accesso immediato ad internet anche in tutte le altre aree Wi-Fi realizzate da Intred.  L’iniziativa di Brescia si colloca infatti nell’ambito di un progetto più ampio dell’azienda bresciana denominato “area libera tutti”, che ha visto la realizzazione di altre aree wi-fi nelle piazze di Comuni di Villa Carcina, Lumezzane, Sarezzo, Gardone VT, Montichiari, Villanuova sul Clisi nonché in diversi centri commerciale della provincia di Brescia.

Oltre alla semplicità di utilizzo, Intred ha pensato anche alla sicurezza degli utilizzatori soprattutto a quella dei più piccoli. Grazie al coinvolgimento del partner davide.it durante la navigazione nell’area wi-fi viene bloccato l’accesso a tutti i siti inadatti ai minori e sconvenienti per il loro contenuto.

Con questa collaborazione Intred conferma la propria vocazione di promotore di innovazione nell’ambito delle soluzioni per la comunicazione. Il Comune di Brescia, ospitando l’infrastruttura Intred, offre non solo un servizio utile all’intera comunità, ma garantisce la presenza sul territorio di un operatore locale in grado di portare, con servizi a marchio Intred per le aziende e a marchio EIR per i residenti, la copertura internet in tutte le abitazioni e le aziende del Comune