Privacy Policy

Policy sulla sicurezza di Intred

Intred S.p.A. si impegna a proteggere la privacy e la sicurezza dei propri clienti e la disponibilità dei servizi offerti. Questa policy detta i principi generali su cui si basa il lavoro di Intred S.p.A. ma non è da considerarsi esaustiva. In generale, è vietato l'utilizzo dei servizi Internet per effettuare comunicazioni o attività che cagionino danni o turbative al funzionamento di sistemi informatici o telematici, ad operatori di telecomunicazioni, ad altri utenti in genere, ovvero per diffondere materiale diffamatorio, osceno o che, comunque, violi le leggi ed i regolamenti vigenti o diritti di terzi o sia comunque, contrario al decoro.

1. Tentativi di intrusione/Virus Worm
Non è concesso al cliente utilizzare o dar modo ad altri di utilizzare i servizi forniti da Intred per un attacco volto a fermare un server Internet e per aggirare sistemi di autenticazione o di sicurezza. E' ugualmente proibito l'invio di virus Worm o ogni tentativo non autorizzato di aver accesso ad altri account, Host, o network. La violazione di queste disposizioni comporterà un'immediata interruzione del servizio da parte di Intred, anche senza notifica.

2. Attività illegali e lesive
E' fatto espresso divieto per il cliente di utilizzare o dare modo a terzi di utilizzare i servizi forniti da Intred S.p.A. contro le norme imperative, l'ordine pubblico e il buon costume o con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di recare offesa, o danno diretto o indiretto a terzi e di tentare di violare comunque il segreto delle comunicazioni private.

3. Mail spamming
E' fatto espresso divieto per il cliente di utilizzare tecniche di mail spamming o equivalenti, ovvero invio di messaggi di posta elettronica non sollecitati e/o senza espressa autorizzazione del destinatario di qualsivoglia contenuto e verso qualsivoglia destinatario.

4. IRC (Internet Relay Chat)
E' proibito utilizzare software che blocchino o scolleghino utenti, o utilizzare un IRC robot. Gli utenti connessi ad un server IRC devono rispettare le regole stabilite dall'amministratore del sistema.

5. Copyright
Intred S.p.A. vieta ai propri clienti di immettere in Internet tramite i propri canali materiale che viola o trasgredisce diritti di autore, marchi di fabbrica, brevetti o altri diritti derivanti dalla legge, dal contratto e dalla consuetudine.

6. Falsa Identità
Intred S.p.A. proibisce ai propri clienti di falsificare l'indirizzo del mittente o di modificare gli header del messaggio per alterare l'identità del mittente o del ricevente al fine di non rispettare questa policy.

7. Trattamento dei dati personali
Informativa sul trattamento dei Vostri dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003, recante il codice in materia di protezione dei dati personali.

In osservanza a quanto previsto dal D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196, Le forniamo le informazioni dovute in ordine alle finalità e modalità di trattamento dei Suoi dati personali comuni, nonché l'ambito di comunicazione e diffusione degli stessi, alla natura dei dati in nostro possesso e del loro conferimento.

Intred S.p.A. con sede legale in Via Creta, 15 - 25124 BRESCIA, conferma a tutti gli interessati che tratterà i dati liberamente trasmessi, esclusivamente al fine della gestione dell'attività di assistenza, consulenza e di selezione del personale che essa svolge per proprio conto.

Intred S.p.A. s'impegna a trattare i dati così forniti e a custodirli nel rispetto della massima riservatezza, con cura e diligenza, secondo le disposizioni del Codice in materia di protezione dei dati personali (Dlgs. n.196/2003).


Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati avviene mediante l'utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia mediante l'utilizzo di mezzi informatici. I dati di traffico telefonico e telematico in possesso di INTRED, verranno trattati e conservati per il periodo indicato nel D.L. del 27 luglio 2005 n.144 e dall’art. 132 del D.L. 196/2003 e successive modifiche.


Obbligo e facoltà di conferire i dati

Per quanto riguarda i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere gli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità preposte, il mancato conferimento da parte Vostra comporta l'impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all'esecuzione dello stesso.


Ambito di conoscenza dei Vostri dati

Le seguenti categorie di soggetti possono venire a conoscenza dei Vostri dati, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, nominati dallo scrivente Intred S.p.A., titolare del trattamento:

  • dirigenti e amministratori;
  • segreteria interna;
  • addetti alla contabilità ed alla fatturazione;
  • addetti alla commercializzazione dei prodotti;
  • agenti e rappresentanti;
  • assistenza tecnica.

Comunicazione e diffusione

I Vostri dati potranno da noi essere comunicati, intendendo con tale termine il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:

  • a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizioni di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;
  • a soggetti che hanno necessità di accedere ai Vostri dati per finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra Voi e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari (si citano a titolo indicativo gli istituti di credito);
  • a soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previo nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza;
  • nei limiti strettamente necessari all’esecuzione del rapporto contrattuale con Lei/Voi in corso, i Suoi/Vostri dati personali potranno essere diffusi nell’ambito del territorio nazionale e comunicati a soggetti terzi (quali fornitori) ed eventualmente all’estero, all’interno dell’Unione Europea.

Titolare e responsabili del trattamento

Titolare del trattamento dei dati è l'amministratore delegato di Intred S.p.A. L'elenco completo di tutti i responsabili per il trattamento dei dati personali, da noi nominati, è conservato presso gli uffici della nostra azienda ed è visibile previa richiesta scritta.

Riportiamo di seguito l'estratto dell'articolo 13 Dlgs 196/2003, per ricordarVi che potete esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti:

  • ottenere la conferma dell'esistenza di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, nonché delle finalità e modalità del trattamento;
  • ottenere l'indicazione della logica applicata nei trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi avete interesse, l'integrazione dei dati;
  • ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
  • ottenere la cancellazione ,la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati in cui non è necessaria la conservazione, in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • ottenere l'attestazione che l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco sono stati portati a conoscenza, anche per quanto riguarda il contenuto, di coloro ai quali i dati sono comunicati o diffusi, tranne che nei casi in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporvi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che Vi riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.