Assistenza > Assistenza commerciale > Costi di disattivazione

COSTI DI DISATTIVAZIONE

La tabella riportata di seguito indica i costi per la disattivazione dei servizi INTRED, tali costi variano in funzione della tipologia di servizio e sono validi a partire dal 26 febbraio 2013.

SERVIZIOCosti tecnici di disdetta del servizio
ADSL€ 48,00 (IVA inclusa)
RDSLnon previsto
Internet e Telefono€ 84,00 (IVA inclusa)
Telefono€ 48,00 (IVA inclusa)
Fibra / Fibra FTTH€ 48,00 (IVA inclusa)
Fibra e Telefono / Fibra FTTH e Telefono€ 84,00 (IVA inclusa)
Revoca disdetta€ 20,00 (IVA inclusa)

MIGRAZIONE (passaggio ad altro gestore)

La migrazione è la procedura che consente di passare da un operatore a un altro (regolamentato da Agcom con la delibera 274/07/CONS). Può essere attivata solo dall’intestatario del servizio, che inoltra la propria richiesta al nuovo gestore fornendo il proprio codice di migrazione.

Cos’è il codice di migrazione?
Il codice migrazione, introdotto in seguito alla delibera n. 274/07/CONS della AGCOM, è un codice identificativo utilizzato dagli operatori di telefonia fissa e di accesso internet italiani per agevolare la gestione delle procedure di cambio operatore.

A cosa serve?
Per cambiare il tuo attuale gestore di servizi voce o internet, dovrai comunicarci il codice di migrazione. Noi ci occuperemo di inoltrare la richiesta all’operatore che stai attualmente utilizzando.

Dove si trova?
Da Maggio 2009 il tuo operatore è obbligato a inserire il codice di migrazione all’interno della bolletta telefonica. Se non lo trovi puoi contattare il tuo attuale fornitore e fartelo dare.

Come è composto?
Il codice di migrazione è composto da 17 caratteri ed è un insieme di informazioni riguardanti l’identificativo dell’operatore, il tipo di servizio e varie informazioni sulle risorse. Esempio: WIN0612345678001H.

Il codice segreto
Il codice segreto è utilizzato unicamente da “Telecom Italia” in sostituzione del codice di migrazione. Il codice segreto dovrà essere comunicato al nuovo operatore qualora voleste disdire l’abbonamento Telecom mantenendo il vostro attuale numero telefonico. Esempio: TLC0212345678P.

Sarà cura del nuovo gestore trasmettere al vecchio la volontà del cliente al fine di innescare il processo che porterà, contestualmente all’attivazione del servizio sulla nuova rete, alla cessazione del servizio sulla rete del vecchio gestore. Nel caso di migrazione, pertanto, il cliente non è tenuto a inviare nessuna disdetta del servizio al gestore che intende abbandonare.


CESSAZIONE (disattivazione della linea)

La Cessazione è la procedura che consente al cliente, esclusivamente con l’invio di una formale disdetta, di richiedere la disattivazione dei servizi forniti. Il gestore, nei tempi previsti dalle Condizioni Generali di Contratto, procede con la semplice disattivazione della linea/servizio. Se il servizio sottoscritto prevede l’utilizzo di una numerazione geografica, l’utilizzo di tale modalità comporterà la perdita definitiva del numero.


RICHIESTA DISATTIVAZIONE SERVIZIO

Per fare disdetta devi accedere alla tua area, con ID CLIENTE e PASSWORD che trovi riportati in ogni fattura.